Rateizzazione sanzioni codice della strada

Indice articoli

Requisiti

Può avvalersi della facoltà di rateazione il proprietario o il trasgressore titolare di un reddito imponibile ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), risultante dall'ultima dichiarazione, non superiore a € 10.628,16.

Se l'interessato convive con il coniuge o con altri familiari, il reddito imponibile ai fini IRPEF è costituito dalla somma dei redditi conseguiti nel medesimo periodo da ogni componente della famiglia, compreso l'istante, e il limite di reddito da prendere a riferimento di cui al periodo precedente è elevato di € 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi.

L’importo delle sanzioni contestate con un unico verbale deve essere uguale o superiore a € 200,00.

La richiesta deve essere presentata entro 30 giorni dalla contestazione o notificazione della violazione.

La presentazione dell’istanza implica la rinuncia ad avvalersi della facoltà:
- di presentare ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace,
- di pagare la sanzione con la riduzione del 30%
 

Documentazione

- Richiesta di pagamento rateale su apposito modulo scaricabile (v. sopra, sezione modulistica) 
- Copia della dichiarazione dei redditi IRPEF risultante dall’ultima dichiarazione del richiedente e di tutti i familiari conviventi (in luogo dell’esibizione della documentazione può essere compilata l’autocertificazione contenuta nella richiesta)

 

Come si avvia e si conclude il procedimento / tempi

Il procedimento si avvia su richiesta e si conclude entro 90 giorni dalla presentazione dell'istanza, con un provvedimento di accoglimento o di rigetto. In quest'ultimo caso, dalla data di presentazione dell’istanza e fino alla data di notifica del provvedimento di rigetto, sono temporaneamente e provvisoriamente sospesi i 60 giorni previsti per il pagamento in misura ridotta.
 

Normativa

Art. 202-bis del D.Lgs 285/1992 (Codice della Strada)
 

Note

Non possono essere rateizzate sanzioni di importo inferiore ad € 200,00 contestate con uno stesso verbale. Maggiori dettagli sono presenti sul Modulo richiesta RATEIZZAZIONE

Servizio comunale di riferimento

Polizia Municipale - Amministrazione

Comune di Valsamoggia © 2020