casa

Faq PagoPa - Errori e anomalie in fase di pagamento

Cosa succede se interrompo o abbandono il pagamento prima di averlo concluso?

  • se decidi di interrompere o abbandonare la procedura di pagamento prima di averla conclusa:
    riceverai semplicemente sulla tua email la notifica di una transazione che non è andata a buon fine
  • se il pagamento non si dovesse chiudere correttamente a causa di un’anomalia tecnica:
    il sistema emetterà un messaggio di errore con l’invito a riprovare in un secondo momento.

Che succede invece se il pagamento non va a buon fine?

  • se il pagamento non si dovesse chiudere correttamente a causa di un’anomalia tecnica:
    il sistema emetterà un messaggio di errore con l’invito a riprovare in un secondo momento.
  • se la procedura si completa ma è la transazione finanziaria a non andare a buon fine
    (per esempio per mancanza di disponibilità sulla carta di credito), chi sta eseguendo il pagamento riceverà:
    - un messaggio a schermo con esito negativo
    - una Ricevuta Telematica (RT), che verrà inviata via email, riportante l’avvertenza “PAGAMENTO NON ESEGUITO”. La ricevuta in tal caso non ha valore liberatorio del dovuto.

Cosa succede se pago un importo errato?

Con pagoPA questo caso non si verifica. Grazie ai codici riportati nell’Avviso di Pagamento PagoPA, la piattaforma presenta in modo certo e univoco l’importo effettivo da corrispondere e predispone il pagamento in maniera automatica, senza chiedere al cittadino di digitare altri codici o importi. Così si elimina ogni possibilità di errore.

Cosa devo fare se non riesco ad accedere e la registrazione PagoPA non va a buon fine?

Se il sistema segnala che le credenziali sono errate, si può resettare la password. A questo punto verrà richiesto di inserire il codice PUK ricevuto al momento della registrazione: se non l'hai più a disposizione, puoi scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando la e-mail con la quale ti sei registrata a pagoPa e richiedendo l’invio della password e del codice PUK. Ti arriverà un SMS al numero di telefono associato con i dati richiesti.

Posso annullare un pagamento?

pagoPA non consente pagamenti errati perché controlla l’esistenza della posizione debitoria e la sua consistenza al momento del pagamento.

Se per qualsiasi motivo l’utente abbia la necessità di annullare un pagamento versato con pagoPA (o anche con altri canali), può richiedere all’Ente Creditore il rimborso che può essere effettuato tramite pagoPA (storno dell’operazione) entro il giorno stesso, ovvero prima del versamento effettivo dell’importo in favore dell’Ente. Se la richiesta avviene successivamente, l’Ente Creditore può provvedere al rimborso con altri strumenti.

Comune di Valsamoggia © 2020