FAQ PagoPA - Dove e come si fanno i pagamenti con avviso pagoPA?

Puoi utilizzare soltanto gli Avvisi di pagamento pagoPA, ossia quelli che riportano il Codice di Avviso di Pagamento. Moduli o bollettini di altro tipo – MAV, F24 - non consentono di usare pagoPA perché sono privi di questo codice. Nell'immagine in fondo alla pagina, un facsimile di avviso (nota: non sempre è presente la parte per il pagamento in Posta, v. sotto)

Con l’avviso di pagamento PagoPA potrai pagare facilmente in un sistema di multicanalità integrata a livello nazionale.
Online
> dal portale dei pagamenti pubblicato sul sito web del Comune https://valsamoggia.comune.plugandpay.it/ accedendo alla sezione “Avviso da pagare predeterminato” e inserendo il Codice Avviso presente sul modulo. 
E’ possibile scegliere tra gli strumenti di pagamento disponibili:
- carta di credito/debito sui principali circuiti (Visa, MasterCard, etc.),
- conto corrente con bonifico bancario anche utilizzando il circuito MyBank e tramite i canali on line di Poste Italiane,
- Altri metodi di pagamento es. PayPal, SatisPay

> tramite il tuo home banking dove sono presenti i loghi CBILL o PagoPA: cerca il Comune di Valsamoggia nell’elenco delle Aziende, per nome o tramite il codice interbancario indicato sul modulo di pagamento, e riporta il Numero Avviso e l’importo

Sportelli “fisici” abilitati
Presso le tabaccherie con circuito Banca 5 (la tabaccheria di Calcara, la tabaccheria Orsi a Crespellano e la tabaccheria presso il centro commerciale Melograno di Bazzano. Tutte le tabaccherie convenzionate sono su https://www.banca5.com/trova) e i punti vendita SisalPay, LIS Paga (Lottomatica) ecc, o presso le banche aderenti a PagoPa, presso gli sportelli polifunzionali del Comune con bancomat o carta di credito.

E' possibile pagare agli sportelli postali?
Solo se l’avviso di pagamento contiene la parte relativa a Poste (v. immagine)

Sportelli ATM
È possibile utilizzare il servizio CBILL e pagare con pagoPA anche tramite un qualsiasi sportello ATM o cassa automatica. Alcune banche richiedono che tale servizio venga richiesto dal cliente, altrimenti non è attivo: quindi è importante richiederlo prima di tentare il pagamento mediante ATM. Individuato uno sportello ATM, selezionare la voce Ricariche o Pagamenti (in base al tipo di ATM), quindi scegliere il circuito CBILL, e quindi scegliere la voce “Nuovo Pagamento”. A questo punto, come nell’home banking, si può cercare l’Ente Creditore, oppure inserire il codice CBILL presente sul bollettino pagoPA nella sezione sotto indicata. Quindi si inserisce il codice IUV di 18 caratteri e quindi si può pagare. Ricorda di ritirare la ricevuta.

Altri canali
L’elenco completo dei punti abilitati è sul sito AGID http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/pagamenti-elettronici/psp-aderenti-

E’ possibile pagare on line con il Bancomat?
Da marzo 2019 esiste anche questa possibilità: prima occorre controllare di essere in possesso di una tessera Bancomat rilasciata da una delle banche che hanno già aderito al circuito Bancomat Pay e aver attivato questo servizio tramite la app della propria banca. Dopo aver compiuto queste operazioni, si potrà utilizzare questa modalità di pagamento scegliendo Bancomat Pay tra le altre modalità.

avvisopagopa con poste

 

 

Contatti

 
Sede centrale: Piazza Garibaldi 1 - loc. Bazzano
40053 Valsamoggia (BO)
Telefono +39 051 836411 - Fax +39 051 836440
 
Codice fiscale e partita IVA: 03334231200
iban e fatturazione elettronica
Pagamenti online
Valsamoggia © 2018